Argentera | Valle Stura

Al termine della Valle Stura, pochi chilometri prima del Colle della Maddalena si trova la località di Argentera. Affacciata sul corso del fiume Stura, offre panorami suggestivi ed un comprensorio sciistico che si sviluppa dal paese sino a circa 2500 metri di quota.

Il comprensorio comprende circa 20 Km dedicati allo sci alpino, prevalentemente di media difficoltà (piste rosse). In estate, Argentera offre ai propri turisti una vasta scelta di itinerari escursionistici, tra la natura incontaminata che caratterizza le zone circostanti. Cime di riferimento del comprensorio sono l’Oserot (2860 m.) e la Rocca dei Tre Vescovi (2867 m.).

 

Crissolo | Valle Po

Crissolo si trova a 1318 m di altitudine, ai piedi del Monviso, in una conca ricca di vegetazione, ed ospita il più importante comprensorio sciistico della valle Po, nato nella seconda metà degli anni '50. Dal '93 sono stati costruiti due skilifts sul versante Granero ed una nuova seggiovia biposto che, collegandosi agli impianti esistenti sul lato Pian Regina, formano una moderna stazione sciistica ben inserita nello splendido scenario alpino del Monviso.

Grazie alla comoda seggiovia che parte dal centro del paese, si raggiungono gli impianti da sci fino alla quota massima di 2020 m. Il tracciato Granero Lungo è la pista più lunga, di circa 1,5 km.

 

Mottarone | Lago Maggiore

Il Mottarone, situato tra il Lago Maggiore ed il Lago d'Orta a 1491 m di altitudine, è considerato uno dei balconi naturali più belli di tutto il Piemonte e non solo. Sebbene sia tra le cime meno alte della catena alpina, dalla sua vetta tondeggiante, domina sopra un panorama a dir poco unico: dalle Alpi Marittime al massiccio del Monte Rosa, alle imponenti cime elvetiche, passando attraverso la Pianura Padana e la regione dei sette Laghi (Orta, Maggiore, Mergozzo, Biandronno, Varese, Monate, Comabbio)

La stazione sciistica è raggiungibile sia in auto sia attraverso una funivia che parte dalla frazione Carciano di Stresa, e conduce fino alla vetta del monte omonimo. Il comprensorio offre 25 chilometri di piste da discesa, soprattutto adatte ai principianti. E' presente una pista più tecnica, detta dell'Alpe Corti, che dalla cima del Mottarone si snoda per 2.5 Km fino ad un arrivo panoramico sul comprensorio dei sette laghi. Il comprensiorio vanta anche un buon impianto di innevamento programmato, in grado di coprire 5 km di piste.

 

Bielmonte | Biellese

Bielmonte è un piccolo paese che sorge sulle montagne del biellese ad un'altitudine di 1.510 m ed è immerso in paesaggi alpini di grande valore paesaggistico e ambientale. Nonostante il centro urbanistico non sia molto grande, Bielmonte è in grado di offrire un comprensorio sciistico dotato di buoni impianti che servono circa 20 km di piste per lo sci alpino e altrettanti per lo sci di fondo.

Dalle piste, sempre soleggiate e che si snodano su due diversi versanti, si può godere di un panorama molto suggestivo, specialmente al tramonto, quando il sole cala lentamente dietro il massiccio del Monviso. Le piste, comprese tra i 1300 e i 1650 m. di altitudine, sono facilmente accessibili dall'area parcheggi. Bielmonte è inoltre una delle poche località italiane ad avere una pista omologata per lo sci di velocità, il chilometro lanciato A disposizione dei visitatori più piccoli uno speciale e attrezzatissimo Parco giochi sulla neve valorizzato dall'assistenza dedicata di animatori, operatori specializzati e maestri di sci.

Terminata la stagione invernale, vengono ripristinate, dalla cima del monte Marca, le piste per il bob estivo ed i ciambelloni, assicurando così il divertimento ai più piccoli e non solo, anche nella bella stagione.

 

Pontechianale | Valle Varaita

Racchiusa dalla Val Maira a sud, dalla Valle Po a Nord e dalla Valle del Guil a ovest e sovrastata dall'imponente gruppo del Monviso, La valle Varaita propone un piccolo comprensorio sciistico formato da 20 Km di piste da discesa e circa 5 Km di piste per lo sci nordico. Il comprensorio è caratterizzato dalle stazioni di Pontechianale, Bellino, Casteldelfino, Sampeyre e Valmala, con piste varie e presenti anche al disopra della linea del bosco. Le piste di discesa di Pontechianale, a 2400 metri di quota, sono abbastanza impegnative, mentre quelle di Bellino e Sampeyre sono più adatte ai principianti e agli sciatori di livello medio.

E' tuttavia durante l'estate che la valle risquote il maggior successo da parte dei turisti, soprattutto della provincia di Cuneo. Molto frequestato nella bella stagione è il lago artificiale di Castello, una frazione di Pontechianale dove è anche possibile raticare il windsurf. Il gruppo del Monviso è raggiungibile seguendo numerosi percorsi escursionistici adatti ai più e ai meno esperti. Nei valloni limitrofi è possibile trovare alcune pareti per l'arrampicata, presso l'anfiteatro di Castello ed il Martinet, nel Vallone di Chianale.

 

Alpe di Mera | Val Sesia

L'Alpe di Mera è una stazione sciistica situata in Valsesia e fa parte del comune di Scopello in provincia di Vercelli alle pendici del Monte Rosa. Ha un comprensorio di 30 km di piste, di cui 20 coperte con innevamento programmato.

La stazione è servita da 4 seggiovie, uno ski-lift, un tapis-roulant di 70 metri con campo scuola, un'area baby-park e un’area snow-park. Durante la stagione invernale, in concomitanza con la stagione sciistica la località è raggiungibile esclusivamente con la seggiovia che parte dal comune di Scopello o con trasporto a bordo di moto slitte. In Mera paese ci si può muovere a piedi, con le ciaspole o con gli sci.

Questa è sicuramente la caratteristica che rende Mera unica nel suo genere perché è assolutamente vietata la circolazione delle auto, ma dove tutto è raggiungibile “sci ai piedi”.

Garessio 2000 | Val Casotto

La stazione sciistica di Garessio 2000 è posta a 12 Km dal centro di Garessio sul Colle di Casotto a quota 1370 mt. Domina le due vallate della Valle Tanaro e della Valle di Casotto e dall'alto della cima del monte Berlino la vista spazia anche verso il mare della Riviera di Ponente. Uno spettacolo inusuale e di certo accattivante per gli sciatori. Nelle giornate in cui il cielo è più terso si può scorgere anche la sagoma della Corsica.

Dal 2001 il suo comprensorio sciistico viene gestito da una cooperativa composta da ex dipendenti delle società di gestioni precedenti e maestri di sci. La nuova gestione sembra intenzionata a rilanciare la stazione del Colle Casotto, che oggi offre cinque impianti di risalita che servono circa 30 Km. di piste.

 

Prali | Val Germanasca

Situato a pochi chilometri da Pinerolo, in Val Germanasca e nel cuore valdese delle Alpi Cozie, Prali è adagiato in un'ampia conca su cui scorre il torrente d'Envie e ai piedi delle vette delle Alpi Cozie, che lo dividono dal Parco Regionale francese del Queyras. Il suo comprensorio sciistico offre 7 impianti di risalita e 25 Km di piste da discesa, due tracciati per lo sci di fondo, molte opportunità di sci fuoripista, la possibilità di praticare lo sled dog (cani da slitta), escursioni a piedi o con le racchette da neve, pattinaggio artistico e ice-climbing.

La sua pista migliore, la "Gigante", è sede di alcuni allenamenti della squadra nazionale di sci alpino. Per amanti dello sci di fondo, il comprensorio sciistico offre due anelli, uno di 7 Km, che parte da Prali Villa e l’altro di 8 Km, che parte dal versante sinistro della valle.

 

Pian Benot | Usseglio

A 1265 m. di altitudine, Usseglio è un centro del fondovalle dell'Alta Valle di Viù, la più meridionale delle tre valli di Lanzo e sorge al centro di un ampia conca circondata da praterie e da boschi e bagnato dalle acque della Stura di Viù.

Il comprensorio sciistico di Usseglio sorge in località Pian Benot e dispone di quattro impianti di risalita e di circa 20 Km di piste da sci, tutte provviste di impianti per l'innevamento artificiale. Grazie alla sua posizione, la località è particolarmente indicata per le famiglie e i principianti, ma anche lo sciatore esperto può trovare elementi interessanti. Per gli snowboarder è disponibile il recente Grass Valley Snowpark; Si può praticare anche lo sci di fondo e lo scialpinismo.

Pragelato | Val Chisone

A circa 80 Km da Torino, sulla ex Statale 23 del Sestriere, si trova il maggior centro della Val Chisone per il turismo invernale e la villeggiatura estiva. Pragelato è un agglomerato di diverse frazioni poste tra i 1500 m. ed i 1700 m. di altitudine, nate per ospitare i primi residenti stabili già dalla fine dell'XI secolo. Ha visto accrescere notevolmente la sua notorietà dopo aver ospitato le gare di fondo, salto con gli sci e combinata nordica alle Olimpiadi Invernali di Torino 2006. Pragelato offre al turista trentacinque chilometri di piste da discesa innevate e ben curate con viste panoramiche di ineguagliabile bellezza, per principianti e sciatori provetti. Qui, oltre allo sci alpino si trovano ottimi tracciati per lo sci di fondo ed una pista di pattinaggio su ghiaccio.

 

San Giacomo di Roburent | Monregalese

San Giacomo è una frazione del comune di Roburent, un paese situato nel Monregalese meridionale, a circa 800 metri di altitudine. Il nome del paese deriva dal torrente che solca la valle, il rio Roburentello. La frazione di San Giacomo è situata a circa 4 chilometri dal comune possiede un borgo antico che ha come centro la Chiesa dedicata appunto a San Giacomo. Sangiacomo di Roburent propone un comprensorio sciistico perfettamente integrato con la vita del paese che si estende su due montagne che si innalzano alle spalle dell'abitato, il Bric Colmè alto 1300 metri ed il Monte Alpet, alto 1600 metri. Una collocazione molto efficace e funzionale degli 8 impianti di risalita (2 seggiovie biposto e 6 skilift) fa si che il comprensorio sia completamente sfruttabile per le discese che si sviluppano, infatti, su oltre 35 chilometri di piste. Una notevole porzione del comprensorio (circa 10 km di piste) è dotata di impianto per l'innevamento programmato, sia su piste impegnative che su piste destinate ai principianti.

 

San Domenico Ciamporino | Val Cairasca

San Domenico è una frazione del comune di Varzo situata a 1410 m. di altitudine, in Val Cairasca, una valle laterale della Val Divedro, parte delle valli dell'Ossola. San Domenico è il punto di partenza per le piste dell’Alpe Ciamporino ed è apprezzato sia per la completezza dell’offerta, sia in quanto è una località facilmente raggiungibile dalla Lombardia e dal Piemonte. Lo sci alpino si pratica tra i 1420 m dell'abitato di San Domenico ai 2535 metri del Dosso, su 20 km di piste. Nell'assolata conca dell'Alpe Ciamporino si trovano piste facili e ampie adatte ai principianti, mentre il Passo Sella e il Dosso ci sono alcune piste che omologate per il superG e la Discesa libera che potranno soddisfare gli sciatori più esperti.

Lurisia Monte Pigna | Valle Ellero

Lurisia è una rinomata località sciistica-termale posta a 750 m. di altitudine sulle montagne di Mondovì (Cuneo) ed offre un paesaggio montano ideale per trascorrere belle giornate sulle nevi del Monte Pigna.

Si scia tra i 900 ed i 1768 m. di altitudine in un paradiso incontaminato che non conosce automobili, stress e nevrotici sovraffollamenti. Il parziale innevamento programmato, unitamente al lavoro scrupoloso di gattisti esperti, contribuisce a rendere le piste, già pittoresche per natura, ulteriormente sicure, emozionanti e praticabili in ogni condizione.

Ai già esistenti 29 Km di discese, si sono recentemente aggiunti altri 4 Km della nuova, panoramica pista “Serralunga” affacciata sul parco naturale del Marguareis.

Prato Nevoso | Valle Maudagna

Il comprensorio del MondoléSki si trova in una zona particolarmente soleggiata, a pochi chilometri da Mondovì (CN) e rappresenta il posto ideale anche per chi non ama sciare, grazie alla presenza di discoteche, cinema, piste da pattinaggio, ristoranti tipici e altri locali.

Offre un'area sciistica di 100 km di piste per lo sci alpino collegate sci ai piedi e 24 impianti di risalita immersi nel magnifico panorama delle alpi marittime. La particolare cura nella preparazione delle piste ed un costante rinnovamento degli impianti e delle strutture hanno reso l'area del Mondolé Ski uno dei comprensori più interessanti dell'arco alpino occidentale. Ad Artesina e Frabosa è possibile praticare lo sci di fondo.

A disposizione anche una pista di pattinaggio, mini moto slitte, palestra di roccia, piscine negli hotel che arricchiscono le potenzialità delle località.

 

Limone Piemonte | Val Vermenagna

Limone Piemonte è una tra le più antiche località turistiche montane, posta a 1010 m di altitudine e a meno di un'ora di strada dalle località della riviera ligure e a poco più di un'ora da Montecarlo.

Il comprensorio sciistico di Limone Piemonte permette di percorrere 80 chilometri di piste, tutte sci ai piedi, nelle diverse aree: Limone 1400, Limonetto, Cross, Maneggio e Colle di Tenda con piste di diversa difficoltà e con la bella pista Alpetta Olimpica di 4 chilometri.

Alcuni impianti sono stati rinnovati negli ultimi anni. Fiore all'occhiello della stazione è la telecabina a otto posti intitolata a Severino Bottero, allenatore Limonese, scomparso nel 2006.

Bardonecchia | Valle di Susa

Situata in Alta Val di Susa a 1312 metri di altitudine, Bardonecchia è una cittadina di montagna che ben combina lo charme di un piccolo villaggio con la modernità più tipica delle città.

E' stata scelta come sede per le gare di Snowboard delle Olimpiadi 2006; Già nel primo dopoguerra i turisti potevano sciare raggiungendola con appositi "treni della neve" che la collegavano a Torino.

Oggi è una rinomata stazione sciistica suddivisa in quattro parti: Campo Smith, Les Arnauds, Melezet e Jafferau per un totale di circa 100 km di piste, di cui 38km con innevamento programmato. Raggiungere Bardonecchia è estrememente facile e comodo in quanto è servita da un'autostrada che da Torino conduce sino al traforo del Frejus.

Macugnaga | Valle Anzasca

Macugnaga è un tranquillo villaggio alpino situato ai piedi della maestosa parete est del Monte Rosa, al centro di una verdeggiante vallata punteggiata di boschi di conifere. Sorge a 1300 m. di altitudine in una valle incantevole e offre un'organizzazione turistica di altissimo livello.

Macugnaga è, nella bella stagione, il punto di partenza ideale per escursioni alpinistiche e itinerari di trekking, e durante l'inverno è possibile sfruttare al meglio le sue infrastrutture. Tuttavia col tempo la localita' non e` sempre riuscita a sostenere i sempre maggiori investimenti che lo sci moderno richiede.

Il parco impianti è infatti piuttosto datato. L'altitudine elevata garantisce un innevamento costante anche in paese, creando l'atmosfera migliore per trascorrere rilassanti fine settimana. Gli amanti degli sport invernali possono sfruttare i 37 km di piste da discesa, i 20 km di piste di fondo, il campo da hockey e la pista di pattinaggio illuminata per le aperture in notturna. Le Guide Alpine organizzano ascensioni sulle cascate di ghiaccio ed escursioni a tutti i livelli di sci alpinismo, per permettere anche ai meno esperti di godere delle meraviglie di questa ridente località in tutta sicurezza.

 

Monginevrò | Valle di Susa

La Via Lattea è un comprensorio sciistico internazionale formato da 5 località piemontesi, Sestriere, Sauze d'Oulx, Sansicario, Cesana, Claviere e dalla francese Montgenèvre.

Claviere | Valle di Susa

La Via Lattea è un comprensorio sciistico internazionale formato da 5 località piemontesi, Sestriere, Sauze d'Oulx, Sansicario, Cesana, Claviere e dalla francese Montgenèvre.

Cesana | Valle di Susa

La Via Lattea è un comprensorio sciistico internazionale formato da 5 località piemontesi, Sestriere, Sauze d'Oulx, Sansicario, Cesana, Claviere e dalla francese Montgenèvre.